Il massaggio thai è caratterizzato per l’esecuzioni di manipolazioni di diverso tipo: pressioni, stiramenti e allungamenti, spesso associate a tecniche di yoga.

Proveniente dalla tradizione thailandese, e analogamente a quanto avviene per molti altri tipi di massaggi orientali, l’obbiettivo principale è quello di ristabilire non solo l’equilibrio fisico, ma anche psichico, spirituale e mentale. Le manipolazioni infatti, vengono effettuate con l’intento di stimolare i canali energetici del corpo, denominati “Sen”. In questo modo si dovrebbe facilitare il ripristino del corretto flusso energetico nell’organismo, la cui alterazione può dipendere da disturbi e malessere.

Lo svolgimento del massaggio avviene a terra su un apposito materassino, ed è importante l’utilizzo di abiti leggeri e preferibilmente larghi, in modo da non ostacolare i movimenti.

La fase iniziale del trattamento si concentra sulla respirazione, scandita da movimenti lenti e leggeri. Successivamente l’intensità delle manipolazioni aumenta gradualmente senza però produrre dolore o sensazioni spiacevoli.

Nello specifico, il massaggio thai prevede l’esecuzione di una serie di pressioni, allungamenti, stiramenti, torsioni, estensioni, sollevamenti, che il massaggiatore fa assumere al massaggiato.

Le manipolazioni vengono effettuate con le mani, con le dita, con i gomiti, con le ginocchia e con i piedi.

I benefici risultano essere molteplici, in quanto non solo favorisce l’elasticità muscolare e incrementa la mobilità sia muscolare che articolare contrastandone i dolori, ma favorisce la riattivazione della circolazione sanguigna e linfatica, favorisce l’eliminazione delle tossine nel corpo e risulta utile nel contrastare i disturbi del sonno e nell’alleviare eventuali tensioni emotive.

Affidarsi a dei professionisti specializzati è fondamentale! Prenota il tuo massaggio al centro estetico Afrodite!

La LED MASK è una maschera facciale che sfrutta uno dei principi base della cromoterapia attraverso l’emissione di una luce monocromatica, stimolando il tessuto ad una bio-ristrutturazione naturale.

I fotoni, ovvero particelle di energia luminosa, portano alla cellula l’energia necessaria, per dar luogo a una serie di reazioni differenti: le cellule danneggiate o compromesse possono essere riparate; le cellule mitotiche possono essere indotte a un livello maggiore di replicazione; le cellule con funzioni specifiche eseguono il loro compito in modo più rapido, corretto ed efficace. Tale tecnologia, sicura e indolore, fa uso di luce a LED a lunghezze d‘onda specifiche per penetrare la pelle a profondità variabili, allo scopo di causare una risposta di guarigione dell’organismo.

A seconda della colorazione, i LED trattano problematiche della pelle specifiche, rendendo questo trattamento personalizzabile. Nello specifico troviamo:

·la LUCE ROSSA, che contribuisce a mantenere la compattezza, la tonicità ed il tono della cute, minimizzando la presenza delle rughe e prevenendone la formazione, stimolando la formazione di collagene;
·la LUCE BLU, adatta per la pelle acneica e con seborrea sia secca che oleosa, poiché limita la prolificazione batterica dell’acne permettendo al tessuto di rigenerarsi in modo sano;
·la LUCE VERDE, indicata per pelli che presentano macchie e discromie cutanee evidenti, grazie all’ alto effetto schiarente e normalizzante sulla pigmentazione cutanea;
·la LUCE AZZURRA, in grado di aumentare progressivamente l’energia cellulare, migliorando di conseguenza il loro metabolismo;
·la LUCE GIALLA, che favorisce il ricambio di ossigeno cellulare, aiuta a stimolare l’idratazione basale, aiuta il drenaggio linfatico, migliora gli scambi metabolici delle cellule e l’eliminazione degli scarti da esse prodotti;
·la LUCE VIOLA, che contrasta l’invecchiamento e ripara le cicatrici.

Prenota ora il tuo trattamento personalizzato presso il centro estetico Afrodite!