Il candle massage è un particolare massaggio effettuato con una candela composta di una miscela naturale a base di burro d’oliva e arricchita con oli vegetali ad altissima purezza, essenze e profumi.

All’effetto decontratturante del massaggio, si uniscono le proprietà benefiche del calore e il potere rilassante dei profumi e i colori che avvolgono l’ambiente, creando così un’atmosfera ricca di piacevoli emozioni che inebriano i sensi.

Infatti, il trattamento si svolge come un vero e proprio rituale sensoriale: si accende la candela e dopo qualche minuto la superficie inizia a sciogliersi. A questo punto il massaggiatore fa colare la cera sul corpo, per poi iniziare con le manovre. Gli oli e i burri utilizzati durante il massaggio non bruciano la pelle, in quanto hanno un punto di fusione molto basso, intorno ai 45°.

Il candle massage è un concentrato di benessere non solo per il corpo, ma anche per la mente. I precisi movimenti del massaggio, rafforzati dall’azione benefica del calore, rilassano la muscolatura e la liberano dalle contratture. Gli oli vegetali e i burri che scivolano sulla pelle la idratano e la nutrono, rendendola più liscia e vellutata.

Tuttavia, a caratterizzare questo particolare massaggio è la capacità di raggiungere uno stato di totale di relax e serenità attraverso un viaggio polisensoriale. La cromoterapia, data dal potere rilassante dei colori della luce delle candele, si fonde con l’aromaterapia trasmessa dai profumi degli oli essenziali, creando così una sensazione di armonia ed equilibrio. Le melodie orientali che spesso fanno da sottofondo durante il massaggio rappresentano un ulteriore alleato contro lo stress, grazie agli effetti benefici della musicoterapia.

Prova anche tu questa magnifica fuga nel mondo del benessere!

L’ossigenoterapia è un trattamento di estetica avanzata che negli ultimi anni ha riscosso un notevole successo. Si tratta di un flusso di ossigeno allo stato gassoso che viene direzionato sulla pelle, con lo scopo di migliorare l’ossigenazione di tessuti per il benessere e la bellezza di corpo e viso.

Questa procedura è in grado di ripristinare e migliorare la microcircolazione e di riattivare il metabolismo cutaneo. Viene utilizzata principalmente per ridurre piccoli inestetismi del tempo, come macchie cutanee e rughe d’espressione. Tuttavia, questa tecnica si è mostrata utile anche per contrastare disturbi cutanei come l’acne e la rosacea.

Prima di procedere al vero e proprio trattamento di ossigenoterapia, è consigliato eseguire uno scrub ed un’adeguata detersione della cute, allo scopo di allontanare cellule morte e impurità. Per far sì che l’ossigeno penetri a fondo nella pelle, infatti, è necessario che quest’ultima sia pulita e che i pori siano dilatati.

All’interno dell’aerografo utilizzato per direzionare il getto di ossigeno, vengono inserite anche sostanze attive come acido ialuronico e vitamine, in base al disturbo che si vuole trattare.

Grazie a questo trattamento fin dalle prime sedute la pelle apparirà più luminosa, tonica ed elastica. Tuttavia è necessario effettuare un ciclo di più sedute per ottenere il massimo dei risultati: diminuzione delle rughe di espressione, pori meno dilatati, attenuazione delle macchie cutanee e regressione dei processi acneici.

Inoltre l’ossigenoterapia e una pratica sicura, indolore e non invasiva.

Prenota il tuo appuntamento presso il centro estetico Afrodite!

Avere mani ben curate è un ottimo biglietto da visita, in qualunque situazione. E le unghie sono sicuramente una delle parti più in vista delle nostre mani. Solitamente i normali smalti mantengono brillantezza, colore e impeccabilità solo qualche giorno. Una soluzione può essere quella di scegliere di passare allo smalto semipermanente che, applicato in un centro professionale, dura perfettamente fino a tre settimane.

Prima di procedere con lo smalto, è bene eseguire una buona manicure: sistemare pellicine e cuticole, passare la limetta e modellare le unghie in base alle proprie preferenze.

Successivamente si procede con l’opacizzazione dell’unghia grazie ad un buffer,una limetta gessata, eliminando poi la polvere in eccesso.

A questo punto l’unghia è pronta per procedere con uno strato di base trasparente, che verrà fissata grazie all’esposizione ai raggi UV dell’apposita lampada. Solitamente bastano dai 10 ai 15 secondi di esposizione per una buona catalizzazione, polimerizzazione e fissaggio dello smalto, che rimarrà così intatto e brillante, senza sfaldarsi.

Successivamente si stende lo smalto del colore scelto e, dopo un’altra passata di lampada, si procede con un secondo strato.

Infine si stende il top coat e si fissa nuovamente nella lampada.

L’ultimo tocco è sgrassare l’unghia con un cleanser o con dell’olio per cuticole.

 

Rivolgiti al centro estetico Afrodite per garantire la massima efficacia del trattamento!