Passati i mesi autunnali e invernali, durante i quali si prediligono spesso colori di smalti scuri come il bordeaux, il nero, il grigio e via dicendo, con l’arrivo della primavera a tutte torna la voglia di manicure colorate, originali e chic. 

Tra le unghie primaverili spiccano, infatti, colori delicati e soft per realizzare manicure pastello dall’effetto bon-ton e tonalità nude per creare unghie soft Baby Boomer, French Manicure e unghie lattiginose.
Non possono mancare inoltre le nail art floreali, un grande classico con cui non si sbaglia mai.

Analizziamo quindi, insieme, tutte le tendenze del momento!

Colori pastello

Il lilla, il giallo chiaro, il verde menta o l’azzurro sono i colori più utilizzati per creare una manicure elegante dall’effetto bon-ton.
Molto richieste anche che le unghie arcobaleno realizzate con queste tonalità: l’effetto si ottiene colorando ogni unghia con un colore diverso, con un risultato originale e chic.

French Pastello

Bellissime e davvero raffinate anche le unghie French Pastello: vi basterà scegliere il colore, o anche i colori, di smalto pastello che preferite e utilizzarli per creare la lunetta delle unghie effetto French al posto del classico smalto bianco. Favolose sia in versione classica, sia in versione sfumata.

Soft Baby Boomer

Raffinate, versatili, adatte a tutti e a qualsiasi età: le unghie Soft Baby Boomer completano alla perfezione qualsiasi tipo di look. 

Lattiginose

Tra le unghie nude primavera 2022 spiccano anche le unghie lattiginose, ottenute con smalti classici, semipermanenti o gel dal colore bianco latte. Le unghie color latte sono semplicissime e regalano alla manicure un effetto davvero molto naturale.

Swirl Nails

Questa tendenza, coloratissima, spumeggiante e a tratti psichedelica, è perfetta per tutte le amanti delle nail art grafiche.
Si tratta di unghie unghie decorate con grafismi particolari, linee curve e alle volte concentriche che simulano il movimento di turbini e vortici. Sono tante le varianti sul tema: c’è chi opta per Swirl Nails dai colori neon e chi, invece, propone nail art pastello oppure nei toni caldi del cioccolato e del caramello.

Unghie floreali

Un must nel periodo primaverile per quanto riguarda le unghie, è sicuramente la manicure floreale.
Le nail art floreali più gettonate del momento, vedono il prevalere di decorazioni mini floreali, da realizzare, per esempio, in stile French Manicure: vi basterà realizzare dei piccoli fiorellini al posto della lunetta delle Unghie French, per ottenere una nail art floreale davvero unica e originale.

 

Per realizzare la tua manicure scegli un centro specializzato! Il centro estetico Afrodite offre servizi professionali, garantendo il massimo dei risultati.
Contattaci per maggiori informazioni.

 

La routine quotidiana, la mancanza di tempo e la vita frenetica troppo spesso ci fanno dimenticare che a volte per stare bene basta solo un piccolo gesto. E’ questo il caso della pelle del nostro viso che, soffre senza che ce ne rendiamo conto.

La nostra pelle è, infatti, costantemente  sottoposta a stress e tensioni di vario tipo: smog, sole, agenti ambientali, stress, creme troppo aggressive, ecc.

Ritagliarsi un momento di relax una volta alla settimana e dedicare alla pelle del viso una coccola speciale come una maschera naturale fai da te, può rivelarsi, quindi, un vero toccasana.

Dissetanti, rinfrescanti, diuretiche e depurative, le protagoniste di oggi sono le fragole, che vantano proprietà antiossidanti e anti infiammatorie. Fonte di vitamina C, si prestano sia per uno spuntino goloso, sia per dei trattamenti di bellezza.

Alleate nella prevenzione della formazione di rughe, le fragole lasciano la pelle morbida, nutrita e detersa. Un utilizzo regolare delle maschere naturali a base di fragole, può aiutare a prevenire il rilassamento cutaneo, rendendole, quindi, ideali per il trattamento delle pelli più mature.

1) Maschera alle fragole per pelli grasse

Ingredienti
3 fragole
2 cucchiaini di miele
1 cucchiaino di succo di limone

Preparazione
La preparazione di questa maschera è davvero semplice: basta schiacciare assieme le fragole, unire il miele e il limone e mescolare fino a quando il composto non risulterà omogeneo.
A questo punto il composto va applicato con uno strato sottile sul viso pulito e va lasciato in posa 5 minuti e poi sciacquato con acqua tiepida.
L’azione anti batterica del limone unita al potere purificante delle fragole, è davvero ideale per le pelli grasse.

2) Maschera alle fragole per le macchie scure

Ingredienti
2 fragole
2 cucchiai di yogurt intero naturale
1 cucchiaino di olio extra vergine d’oliva
Mezzo cucchiaino di argilla cosmetica

Preparazione
Per preparare questa maschera le fragole vanno lavate, schiacciate e unite allo yogurt, un ingrediente molto idratante per la pelle.
Vanno poi aggiunti l’olio e l’argilla e quando il tutto risulterà ben cremoso, la maschera può essere stesa sul viso e lasciata in posa per 20 minuti circa.
Per rimuoverla dotatevi di una pezzuola umida.
Questa maschera aiuta a schiarire le macchie e a idratare la pelle, ma ovviamente non si può assolutamente slegare da un’esposizione al sole corretta, con un fattore di protezione adatto al proprio fototipo.

3) Tonico alle fragole

Le fragole sono ideali per il trattamento della pelle con tendenza acneica grazie alle proprietà astringenti.
Mescola la polpa con dell’acqua di rose e conserva il tonico in frigo.
Applica il composto con l’aiuto di un dischetto di cotone picchiettando la pelle, mattina e sera.

L’arrivo delle belle giornate ci ricorda che si avvicina sempre di più l’estate.

Ma prepararsi al sole non è cosa da poco. Per assicurarsi di superare le estati bollenti degli ultimi anni con pelle e capelli indenni, meglio prendere alcune precauzioni.

  1. Fare una pulizia profonda al viso.
    Rimuovendo le impurità, si prepara il viso al sole, evitando così la comparsa di macchie e preservando più a lungo l’abbronzatura sana.
    Si tratta di un rimedio per dire addio alla pelle spenta e impura dell’inverno, un detox preventivo prima del passaggio alla stagione estiva.
    Sappiamo che è indispensabile pulire e detergere la pelle ogni giorno, tuttavia ogni 4 – 6 settimane bisognerebbe ricorrere alle mani esperte per un trattamento più accurato.
    Il trattamento professionale, infatti, elimina profondamente lo sporco depositato e radicato sulla pelle anche per causa dell’inquinamento; inoltre rimuove gli eccessi di sebo, e contrasta la proliferazione batterica.
    Infine l’accurata rimozione delle cellule morte superficiali non solo dona immediatamente luminosità, ma permette anche alla cute di assorbire al meglio i prodotti cosmetici facendola “respirare”.
  2. Il massaggio corpo drenante.
    Prevenire i gonfiori delle gambe e favorire il la riduzione dei liquidi in eccesso in vista dell’aumento delle temperature è una priorità, anche per le star!
    Attraverso particolari manovre, infatti, il massaggio drenante aiuta ad agire proprio sulle cause principali della cellulite: la stasi linfatica, l’accumulo di liquidi, gli aggregati di cellule adipose.
    Smuovendo i liquidi in eccesso, contribuisce ad eliminarli insieme a scorie e tossine, per un corpo più snello e sano.
  3. Rimedi anti doppie punte. Arriva l’estate e il pericolo secchezza estrema si fa strada. I capelli che si sfibrano al sole e le punte che si aprono. Prima di esporsi al sole per lunghe ore, è meglio arrivarci con capelli sani, iniziando con regolari impacchi nutrienti e proteggendoli anche in città.
    I prodotti naturali migliori, sono sicuramente l’olio di argan, l’olio d’oliva e l’ olio di cocco, perfetti per combattere le doppie punte e la disidratazione, in quanto forniscono nutrimento e donano luminosità.

Il massaggio Pindasweda è un massaggio rilassante molto particolare, caratterizzato dall’applicazione sul corpo di tamponi di seta o cotone, contenenti erbe medicinali e imbevuti nell’olio caldo.

Si tratta di uno dei trattamenti più antichi al mondo, in grado di donare numerosi benefici non solo al corpo ma anche alla mente.

Questa pratica di origine indiana, che significa letteralmente “aiutare il corpo a sudare”, sfrutta proprio l’azione benefica del calore.
Infatti l’olio caldo, oltre ad alleviare le tensioni muscolari, permette alle erbe contenute nel fagottino (detto anche tampone o bolo) di liberare i loro principi attivi e agire sul corpo.
Nel caso in cui si utilizzino erbe aromatiche, il trattamento sarà arricchito dagli effetti rilassanti dell’aromaterapia.

Il rivestimento del sacchetto, per svolgere al meglio la sua funzione, deve essere di una fibra naturale (seta o cotone), preferibilmente morbida. Questo perché una superficie ruvida potrebbe dar fastidio durante gli sfregamenti.

Le erbe che andranno all’interno del bolo invece, dovranno essere spezzettate, ben essiccate e in seguito imbevute nell’olio caldo.

Come si svolge

Per prima cosa viene praticato un massaggio rilassante con olio medicato, che serve a distendere ogni muscolo del nostro corpo.

Inizia poi il massaggio Pindasweda mediante l’utilizzo dei tamponi riempiti con erbe e spezie, che vengono a contatto con la nostra pelle mediante delicati strofinamenti, movimenti rotatori e tamponamenti.

Questa operazione viene ripetuta più volte, mantenendo il bolo in zone specifiche che hanno maggiormente bisogno degli effetti benefici di questo massaggio.

L’azione combinata del massaggio, del calore e dell’aromaterapia, dona un profondo stato di rilassamento e benessere, eliminando al contempo le tossine, riequilibrando la nostra energia e stimolando il rinnovamento delle nostre cellule.

Benefici

Questo trattamento solitamente è consigliato in caso di affaticamento, dolori articolari e muscolatura contratta. Questo perché il calore dell’olio caldo ha la capacità di rilassare il muscolo contratto e di svolgere una funzione analgesica, alleviando così la sensazione di dolore.
Inoltre, permettendo ai principi attivi delle erbe contenute nel bolo di entrare in azione, estende i benefici del massaggio Pindasweda anche ad altre patologie, quali artriti, reumatismi, artrosi e dolori cervicali.

Un’altra caratteristica molto importante di questo massaggio è la sudorazione.
Quest’ultima infatti, favorisce l’eliminazione delle tossine e delle impurità della pelle, rendendola più tonica e luminosa.

Un altro effetto di questo massaggio è il contrasto del gonfiore e il miglioramento della circolazione sanguigna e linfatica, risultando così anche un ottimo rimedio per combattere la cellulite.

 

Contattaci per conoscere tutte le informazioni su questo trattamento offerto presso il centro estetico Afrodite!

Il miele è una risorsa molto versatile, in quanto, oltre ad essere un apprezzato ingrediente per la tavola, dal suo estratto è possibile ricavare alcuni cosmetici per il viso e il corpo.
Le sue proprietà nutrienti aiutano infatti a mantenere i capelli e la pelle naturalmente idratati e protetti.

Innanzitutto,  il miele ha proprietà antibatteriche, nutrienti e antiossidanti, e aiuta a incrementare la produzione di collagene.
I suoi enzimi, inoltre, agiscono come un esfoliante delicato, eliminando le cellule morte e rendendo la pelle più sana.

Essendo un antisettico e un antinfiammatorio naturale, il miele è utile nel curare l’acne e a prevenire le infezioni. La sua azione riduce anche il rossore e il gonfiore tipici dell’acne.

Lo zucchero presente agisce come un umidificante naturale, idratando la pelle e lasciandola morbida e luminosa.

Gli antiossidanti presenti nel miele agiscono sulla pelle per ridurre le cicatrici e le smagliature.
Una delle sue azioni è, infatti, quella di nutrire la pelle danneggiata, inducendo il processo di guarigione della cicatrice e aumentando la rigenerazione dei tessuti.

Come utilizzarlo

Basta semplicemente applicare del miele grezzo direttamente sulla pelle e lasciarlo in posa per 20 minuti, quindi risciacquare e massaggiare abbondantemente con acqua.

Oppure potete realizzare uno scrub casalingo facile e veloce, mescolando il miele con zucchero di canna e qualche goccia di limone. Applicatelo su viso e labbra, massaggiate e lasciatelo in posa qualche minuto.
Dopo aver risciacquato con acqua tiepida, la pelle sarà come rinnovata!

Il bagno di vapore viene considerato uno tra i trattamenti maggiormente benefici per la cura del proprio corpo.

È un trattamento di benessere che viene effettuato servendosi di un ambiente chiuso specifico, con la capacità di raggiungere uno stato di umidità dal 90 al 100%, e una temperatura che può variare dai 40° ai 60°, aumentando dal basso verso l’alto e viceversa.

L’aumento della temperatura corporea, provoca un eccesso di sudorazione che ci permette di liberarci da tossine e scorie accumulate.

Quello della sudorazione è un effetto del tutto naturale, capace di pulire l’epidermide e ridurre acne, dermatite ed altri inestetismi della pelle.

Inoltre, proprio grazie alla sudorazione ed alla vasodilatazione generata dal vapore è possibile ottenere una serie di benefici sia fisici che psichici, a partire dal miglioramento della circolazione sanguigna e linfatica e dalla vasodilatazione, nonché dalla rigenerazione dei tessuti e da una conseguenziale riduzione dell’infiammazione.

Nello specifico, i benefici di questo trattamento prevedono:

  • la dilatazione e pulizia pori cutanei;
  • il miglioramento della circolazione e ossigenazione dei tessuti;
  • l’attenuazione dei dolori reumatici, artritici e lombalgie;
  • il sollievo per sinusiti, disturbi rinofaringei, mucosità e asma;

Effettuare un qualsiasi trattamento di benessere col vapore produce anche una serie di effetti rilassanti sul sistema nervoso, aiutando in tal modo a combattere lo stress.

Il vapore può avere effetti benevoli sul corpo solo se il trattamento è effettuato correttamente. Per questa ragione è fondamentale scegliere di rivolgersi a centri specializzati per la cura ed il benessere del corpo.
Contatta il centro estetico Afrodite per conoscere tutte le informazioni e per prenotare il tuo appuntamento!

Il massaggio thai o massaggio thailandese è una forma di massaggio originaria della Thailandia.

L’obiettivo che il massaggio thai si prefigge non è solo quello di apportare benefici a livello fisico, ma anche a livello spirituale e mentale. Le manipolazioni, infatti, secondo quanto previsto dalla tradizione, vengono effettuate con l’intento di stimolare i canali energetici che percorrono il corpo di ciascun individuo.

In questo modo, si dovrebbe facilitare il ripristino del corretto flusso di energia nell’organismo, la cui alterazione o il cui blocco possono essere causa di malessere e disturbi.

Da un punto di vista fisico, invece, il massaggio thai apporta molti benefici:

  • favorisce l’elasticità muscolare;
  • incrementa e favorisce la mobilità sia muscolare che articolare;
  • favorisce la riattivazione della circolazione sanguigna (in particolare, quella venosa) e linfatica;
  • contrasta dolori articolari e muscolari;
  • aumenta la velocità di recupero dopo le prestazioni sportive;
  • favorisce l’eliminazione delle tossine accumulate nel corpo.

Ispirata ai principi dell’ayurveda e della cultura buddhista thailandese, tale massaggio dona quindi un immediato senso di rilassamento e benessere.

Scegliere di effettuare questa pratica affidandosi ad un centro estetico professionale, è fondamentale non solo per avere la garanzia di efficacia, ma soprattutto per preservare la sicurezza fisica.
Questo particolare massaggio infatti si basa sull’esecuzione di manovre corporee specifiche, ed è per questo che scegliere mani esperte fa la differenza.

Contatta il centro estetico Afrodite per maggiori informazioni o per prenotare un appuntamento!

Il melasma consiste nella formazione di macchie brune sul viso, causate da una iperpigmentazione cutanea.

In genere, queste macchie scure hanno contorni irregolari e si presentano in modo più evidente su:

  • fronte;
  • labbro superiore;
  • guance.

Durante l’inverno le chiazze potrebbero rendersi meno evidenti, ma con l’abbronzatura tenderanno ad assumere tonalità marroni più intense.

Chi soffre di questo tipo di problematica deve quindi porre molta attenzione durante l’esposizione alla luce solare, in quanto può accentuare la tonalità delle macchie, rendendo questi inestetismi molto evidenti.

Il sistema più efficace contro il melasma rimane quindi la prevenzione. Ecco alcune semplici regole da seguire per evitare la comparsa di questo inestetismo:

  • Proteggere la pelle con creme solari: è importantissimo utilizzare creme solari per schermare la cute dai raggi UV tutto l’anno. Ma in questo caso specifico, ancora di più. È fondamentale scegliere prodotti mirati, da utilizzare al mare, in montagna e anche in città, contenenti un fattore protettivo alto.
  • Scegliere cosmetici di qualità: prodotti non sicuri e aggressivi possono irritare la pelle facilitando la comparsa del melasma.

I trattamenti per il melasma possono essere diversi e devono tener conto delle cause e dell’estensione delle macchie, oltre al fototipo del paziente.

Scopri i trattamenti del centro estetico Afrodite che possono aiutare a combattere questo inestetismo!
Contattaci e prenota un appuntamento!

Dopo un inverno nascoste sotto collant e pantaloni, è ormai giunta l’ora di riscoprire le nostre gambe e metterle in primo piano!

Innanzitutto, è importante mantenere la nostra pelle sempre idratata, bevendo molta acqua, mangiando abbondantemente frutta e verdura e applicando mattina e sera una crema corpo nutriente.

Sappiamo però che la cura costante delle proprie gambe, richiede tempo soprattutto per gli antiestetici peletti della ricrescita, che anche se corti e sottili, rovinano il risultato.

Ti piacerebbe risolvere questo scocciante problema in maniera permanente?
Il centro estetico Afrodite propone un trattamento di ultima generazione: LASER EPIL PLUS.

Si tratta di un laser da 808 nm di lunghezza d’onda (600 watt e 1200 watt) 100% Made in Italy e conforme agli standard CE.
Il dispositivo di raffreddamento, posizionato sulla testa del manipolo, consente di eseguire trattamenti quasi indolori.
La sorgente a LED è raffreddata da una tecnologia a macro-canali, in cui circola acqua ultra pura raffreddata.

Il modello da 1200 watt è dotato di un sistema in grado di garantire un rapido raffreddamento del puntale del manipolo, consentendo quindi di lavorare in maniera continuativa e garantendo un notevole aumento delle prestazioni.

L’epilazione progressiva permanente può essere ottenuta con poche sessioni su tutto il corpo e sul viso, a seconda del fototipo e del tipo di peli.

I campi di azione riguardano:

  • Epilazione progressiva permanente;
  • Diminuzione dei peli incarniti/follicolite;
  • Assottigliamento dei peli;
  • Rallentamento della crescita pilifera;
  • Depigmentazione pilifera.

Contattaci per conoscere maggiori informazioni o per prenotare un appuntamento!

 

È d’uso comune credere che per liberarsi da inestetismi difficili e recidivi, sia necessario ricorrere al chirurgo o al medico estetico.

Cellulite, cuscinetti d’adipe, lassità cutanea e segni del tempo diventano così un vero e proprio incubo.
In realtà, esiste una valida alternativa!

I Centri Estetici più all’avanguardia, come il centro estetico Afrodite, infatti, dispongono di apparecchiature di ultima generazione che sfruttano meccanismi non invasivi per agire sugli inestetismi in modo rapido ed efficace: questa tipologia di trattamenti va sotto il nome di Estetica Avanzata.

L’Estetica Avanzata è il risultato dell’evoluzione che il settore dell’estetica ha visto negli ultimi anni.
Grazie agli strumenti innovativi e alla preparazione di un personale specializzato, i trattamenti di Estetica Avanzata rappresentano un approccio sicuro ed efficace, che ha portato a risultati sempre più simili a quelli resi possibili dalla medicina estetica, ma senza alcuna azione invasiva.

Tutte le apparecchiature utilizzate dall’estetica avanzata si avvalgono di metodi sicuri e affidabili, che puntano a sfruttare le naturali funzioni del nostro organismo attraverso metodologie che rispettano i tessuti.

Tantissimi sono i trattamenti diventati parte integrante della nostra cura abituale.
Un esempio è la LED therapy: tale tecnologia, sicura e indolore, fa uso di luce a LED a lunghezze d‘onda specifiche per penetrare la pelle a profondità variabili, allo scopo di causare una risposta di guarigione dell’organismo.
La luce assorbita della pelle alimenta le cellule stimolando la produzione di nuovo collagene, aumentando l’ossigenazione dei tessuti e migliorando l’elasticità della pelle.
Inoltre, a seconda dell’illuminazione, i led trattano specifiche problematiche della pelle, per cui il trattamento è personalizzabile.

Anche l’uso dell’onda acustica ha generato una vera e propria rivoluzione nel settore: essa, introdotta nel corpo sotto forma di oscillazioni ad alta frequenza, giunge fino ai tessuti più profondi e rilascia energia alle cellule, favorendo rassodamento ed elasticità del derma.

In combinazione con uno stile di vita sano, i trattamenti di Estetica Avanzata possono produrre realmente i risultati desiderati, e portare alla piena soddisfazione del cliente.

Prenota un appuntamento presso la nostra struttura!