Come proteggere la nostra pelle dalla disidratazione

Con l’arrivo dell’estate e quindi delle alte temperature, c’è il rischio che, a causa del sudore, la pelle risulti disidratata.
Comuni gesti quotidiani, come bere acqua, mangiare frutta, utilizzare gel e sieri idratanti per la pelle, ricordarci di spalmare il doposole, sono semplici indicazioni per idratarci, talmente semplici che spesso non vengono presi in considerazione.

L’aiuto che in primis possiamo dare al nostro organismo e di conseguenza alla nostra pelle è l’acqua, la fonte di idratazione interna per eccellenza.
Tuttavia c’è da fare una piccola distinzione: l’acqua fredda riempie lo stomaco e ne rallenta i processi, perché deve provvedere alla termoregolazione e la quantità che riusciamo a ingurgitare senza arrecare danno all’apparato gastrointestinale è davvero poca per il fabbisogno del nostro organismo.Quindi onde evitare congestioni, difficoltà digestive e mal di pancia, impariamo a bere l’acqua a temperatura ambiente, o al più con l’aggiunta di un cubetto di ghiaccio.
Attraverso l’assunzione di acqua, aiutiamo il nostro organismo a liberarsi dalle tossine attraverso la sudorazione e la minzione; bere poco non consente questo importante riciclo e bere troppo affatica i reni.

Un’altra fonte importante di idratazione è sicuramente l’aloe vera, poiché nutre in profondità l’organismo.
Il succo di Aloe Vera è, infatti, ricchissimo: contiene minerali come il calcio, il ferro, il potassio, il magnesio, lo zinco; ben 18 amminoacidi, vitamina A, E, C, D e il gruppo B, enzimi, saccaridi, steroli vegetali. I suoi benefici si esplicano in molti distretti corporei: stomaco, intestino, sistema immunitario e la pelle risulta molto più luminosa, pulita ed idratata.
Proprio grazie alle sue proprietà, spesso l’aloe vera viene utilizzata anche come ingrediente principale nelle maschere di bellezza e nelle varie creme cosmetiche.

Anche l’acido ialuronico svolge un ruolo fondamentale nella protezione della nostra pelle: questa sostanza viene prodotta dal nostro organismo ed uno dei principali componenti del nostro tessuto connettivo, ha la funzione di stimolare la produzione di collagene e di idratare la pelle, il contorno occhi, ed elasticizzare i legamenti e le articolazioni.

Il nostro ultimo consiglio è quello di applicare sempre un velo di pelle idratatnte la mattina, prima di inziare la giornata, e la sera, prima di andare a dormire. Inoltre può essere utile evitare l’utilizzo di detergenti troppo aggressivi che possono seccare la pelle.