L’olio di oliva: un alleato di salute e bellezza.

L’olio di oliva è caratterizzato da proprietà idratanti, tonificanti e antiossidanti, grazie alla presenza di preziose sostanze: la vitamina E, che contrasta i radicali liberi; la vitamina A, responsabile della rigenerazione cutanea; gli acidi oleici, che rendono la pelle morbida ed elastica; i polifenoli, antiossidanti naturali, che nutrono la pelle e la proteggono dai danni degli agenti atmosferici e del tempo che passa.

È un olio ricco, emolliente, che nutre la pelle in profondità e ne regola il sistema di idratazione naturale.
Vanta, inoltre, un’ azione lenitiva sugli arrossamenti e sulle irritazioni ed è ben tollerato anche dalle pelli più sensibili.
Si utilizza, infatti, per il trattamento della pelle irritata o che presenta screpolature, per la cura delle labbra delle mani, per idratare la pelle secca e matura o in caso di pelle sensibile con eczema, psoriasi, herpes.

Uno dei principali benefici dell’olio di oliva sulla pelle del viso è la sua funzione detergente.
L’olio di oliva è in grado di sciogliere sporco, smog, sebo e trucco presenti sulla pelle con un’azione profonda, ma delicata.
Le operazioni da compiere sono molto semplici: a viso asciutto, cospargi sulla pelle mezzo cucchiaio di olio di oliva o EVO e con le mani massaggialo accuratamente su tutto il viso.
Terminato il massaggio, puoi risciacquare il viso scegliendo tra due modalità alternative:

  • puoi utilizzare un panno in microfibra inumidito, che permette di fare anche un leggero scrub;
  • oppure puoi rimuovere l’olio dal viso con il detergente schiumogeno che usi quotidianamente, scegliendo così di fare una “doppia detersione”, efficace ma delicata.

Trattandosi di un olio particolarmente grasso, per evitare che dopo l’applicazione la pelle rimanga unta, è consigliabile mescolarlo con un olio più penetrante, come quello di Macadamia o con la cera di Jojoba.

Oltre che per la pelle, l’olio d’oliva viene impiegato anche per il trattamento e la bellezza di capelli e unghie, nel caso di capelli opachi, unghie fragili e irritazioni del cuoio capelluto, poiché nutre protegge il colore e la brillantezza dei capelli, lenisce il cuoio capelluto e rinforza le unghie.

L’olio di oliva sul viso viene anche utilizzato per realizzare uno scrub naturale in grado di rimuovere impurità e pelle secca, lasciando alla fine una bellissima sensazione di pelle liscia come la seta. Per realizzare uno scrub all’olio di oliva per la pelle bastano pochi ingredienti, di qualità.

Scrub con zucchero di canna: dopo aver miscelato mezzo cucchiaio di Olio EVO e mezzo cucchiaio di zucchero di canna, massaggia il composto sulla zona T, dove sono solitamente presenti più impurità, e infine si risciacqua la pelle con acqua tiepida.